Stampa questa pagina

Presentazione

Il corso di laurea triennale in Scienze delle attività motorie e sportive promuove l’acquisizione di conoscenze scientifiche avanzate nel campo del movimento umano, dell’esercizio fisico e dell’allenamento per la pratica di discipline sportive. Inoltre, con riferimento all’intera popolazione, supporta lo sviluppo di conoscenze e competenze adeguate alla progettazione di protocolli di attività motorie e sportive utili al mantenimento della migliore efficienza fisica lungo tutto l’arco della vita. I laureati triennali potranno completare il proprio percorso formativo iscrivendosi a tre diverse lauree magistrali: Management Sportivo (LM47), Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate (LM67) e Scienze e tecniche dello sport (LM68), ovvero frequentando master universitari di I livello.  Il professionista delle attività motorie e sportive opererà nelle strutture pubbliche e private, nelle organizzazioni sportive e nell’associazionismo ricreativo e sociale. Più nel dettaglio, potrà esprimersi nel campo tecnico-sportivo (allenatore, preparatore atletico, analista della prestazione sportiva, personal trainer e figure affini impegnate nei contesti più vari), nelle attività legate alla salute e al tempo libero (centri di rieducazione funzionale, palestre, piscine, centri fitness e wellness), nella promozione del benessere psico-fisico per tutto l’arco della vita (agenzie di turismo sportivo, enti di soggiorno, villaggi turistici), nel settore organizzativo e gestionale di società e aziende dedicate al movimento umano e allo sport. Infine, attraverso il completamento degli studi in una delle classi di laurea magistrali LM-47, LM-67 e LM-68, potrà ulteriormente ampliare i propri sbocchi occupazionali, soprattutto in termini di maggiori livelli di responsabilità. A titolo di esempio, sarà possibile assumere il ruolo di “Direttore tecnico”, obbligatorio per legge in ogni centro fitness e wellness della Regione Sicilia, oltre che, con la specifica abilitazione, candidarsi all’insegnamento dell’Educazione Fisica nelle Scuole di ogni ordine e grado.