Avviso sul Riconoscimento di CFU

"Riconoscimento di CFU sulla base di pregresse attività formative svolte presso l’Università Kore di Enna negli anni accademici dal 2005/06 al 2016/17 nell’ambito di corsi di laurea triennali, corsi di laurea specialistici o magistrali, master, dottorati e scuole di specializzazione ai sensi del comma 6 dell’articolo 3 del DM 616 del 10 agosto 2017."

Premessa

Va innanzitutto precisato che il riconoscimento di CFU sulla base di pregresse attività formative svolte nell’ambito di corsi di laurea triennali, specialistici o magistrali, master, dottorati e scuole di specializzazione non è automatico, ma è soggetto ad alcune condizioni:

 

a)     i CFU devono essere stati maturati con riferimento ai settori disciplinari M-PED, M-PSI, M-DEA/01, M-FIL/03, L-ART/08 o, in relazione alla classe concorsuale, ai settori MAT/04, FIS/08, L-LIN/02, M-EDF;

 

b)    gli insegnamenti seguiti e superati durante la pregressa carriera universitaria devono essere stati coerenti con gli obiettivi formativi e/o i contenuti e le attività formative di cui agli allegati al DM 616/2017 e comunque riconducibili al percorso formativo in essi previsto. Non è sufficiente quindi che tali insegnamenti afferiscano ai settori disciplinari sopra indicati;

 

c)     il riconoscimento può avvenire soltanto a condizione che risulti possibile per l’Università individuare con precisione i settori disciplinari, la votazione ottenuta nei relativi esami, i CFU acquisiti. Questo non sempre è possibile: per esempio, di solito i master, e soprattutto i dottorati di ricerca non prevedono questi elementi di dettaglio. A questo proposito, continue interlocuzioni sono in atto tra atenei, Ministero e Consiglio universitario nazionale al fine di pervenire ad un chiarimento.   

In presenza della condizione riportata al punto a) - cioè attività formative pregresse riconducibili ai settori M-PED, M-PSI, M-DEA/01, M-FIL/03, L-ART/08, MAT/04, FIS/08, L-LIN/02, M-EDF - la possibilità di ottenere il riconoscimento non è uguale per tutti i settori.

Infatti, per quanto riguarda la condizione b), va verificato l’effettivo orientamento alla formazione degli insegnanti di ogni settore ipoteticamente riconoscibile. Questo orientamento è di norma difficile da rinvenire nei settori M-FIL/03, L-ART/08, MAT/04, qualora comunque fossero presenti nei piani di studio pregressi della nostra Università. L’attestazione di tale livello di coerenza compete comunque ad un apposito Comitato di coordinamento costituito presso l’Università, che verificherà caso per caso, come previsto dal DM 616/2017.

Presentazione delle domande di riconoscimento

La normativa vigente prevede una certificazione “finale” o “unica” rilasciata dall’ateneo presso il quale il Percorso 24 CFU viene completato. Negli altri casi, le singole università rilasciano singole attestazioni che vengono assemblate infine nella cosiddetta certificazione unica.

Chi ha conseguito sia la laurea triennale che la laurea magistrale/specialistica UKE *

-    può richiedere direttamente la certificazione finale - detta anche dichiarazione ai sensi del comma 7 dell’articolo 3 del DM 616/2017 - all’UKE chi è in possesso dei 24 cfu [MODELLO DI DOMANDA A1]

 -  può richiedere all’UKE l’attestazione chi è in possesso dei cfu parziali [MODELLO DI DOMANDA A2]

Chi ha conseguito la laurea triennale UKE * 

-    può richiedere all’UKE l’attestazione [MODELLO DI DOMANDA B]

Chi ha conseguito la laurea triennale in altro ateneo e la magistrale/specialistica UKE *

-    può richiedere la certificazione finale all’UKE [MODELLO DI DOMANDA C] allegando però l’attestazione dell’altro ateneo

Chi ha conseguito un master UKE **

-    può richiedere all’UKE l’attestazione [MODELLO DI DOMANDA D]

Chi ha conseguito il dottorato di ricerca UKE ***

-    può richiedere all’UKE l’attestazione [MODELLO DI DOMANDA D] in attesa che il Ministero fornisca i chiarimenti in ordine alla individuazione dei Settori, dei CFIU e del voto.

Le domande devono essere inviate, stampate e presentate all'ufficio protocollo.

Note importanti per chi si appresta a richiedere la certificazione/attestazione

*   Si raccomanda di verificare preliminarmente che nel piano di studi seguito presso l’UKE sia presente almeno uno dei settori teoricamente riconoscibili (M-PED, M-PSI, M-DEA/01, FIS/08, L-LIN/02, M-EDF) e che la loro consistenza individuale sia di minimo 6 CFU.

** Si raccomanda di verificare preliminarmente che nel piano di studi del Master conseguito presso l’UKE sia chiaramente presente almeno uno dei settori teoricamente riconoscibili (M-PED, M-PSI, M-DEA/01, FIS/08, L-LIN/02, M-EDF), che la loro consistenza individuale sia di minimo 6 CFU e che detti CFU siano stati acquisiti mediante esame con voto.

*** Si ricorda che al momento - in assenza di chiarimenti del Ministero - le università non possono rilasciare per i Dottorati attestazioni conformi al DM 616/2017, posto che quest’ultimo richiede la indicazione dei Settori, dei CFU e dei voti: tutti elementi che non sono presenti o non sono definiti nei Dottorati di ricerca.

Ulteriori informazioni

Come già comunicato in occasione dei seminari specifici di informazione, appositi Corsi di formazione per il conseguimento dei 24 CFU, o di parte di essi, sono in fase di programmazione nell’Università Kore di Enna, con specifiche facilitazioni in favore dei laureati UKE, i quali pertanto potranno integrare i CFU eventualmente mancanti o non riconoscibili.

Download allegati:

Contatti

Università degli Studi di Enna "Kore" - Cittadella Universitaria 94100 Enna info@unikorestudent.it

Numeri utili >>

I nostri uffici sono aperti con orario continuato:

Da lunedì a venerdì 8:30 - 18:00
Sabato 8:30 - 13:00

Follow us

Seguici sui canali ufficiali dell'Università, rimarrai aggiornato in tempo reale sul mondo Kore
Su Facebook, Twitter e gli RSS feeds.