Tirocinio e ulteriori competenze

  • Bookmark and Share
Il tirocinio consiste in un’attività qualificante da un punto di vista tecnico e professionale, che lo studente svolge in strutture interne o esterne convenzionate con l’Ateneo, con la supervisione di un tutor interno alla struttura convenzionata. L’obiettivo dell’attività di tirocinio è quello di mettere in relazione le conoscenze teoriche apprese durante il corso degli studi con gli aspetti applicativi specificatamente legati alla professionalità formata nel corso di Laurea per cominciare a lavorare accanto a dei professionisti esperti nel settore.

I rapporti con le strutture extra-universitarie idonee ad accogliere studenti tirocinanti (imprese, enti pubblici e privati, associazioni di categoria, associazioni di volontariato, cooperative sociali) sono regolati da apposite convenzioni.

I rapporti con le strutture interne all'Ateneo sono regolati da accordi con il responsabile della struttura .

Le convenzioni e gli accordi sono stipulati in conformità al Regolamento generale per lo svolgimento delle attività didattiche integrative e allo schema-tipo di convenzione approvati dagli Organi Accademici di Ateneo. 

Alla convenzione deve essere allegato il Progetto Formativo e di orientamento contenente:

·      gli obiettivi e le modalità di svolgimento del Tirocinio;

·      il nome del tutor universitario quello del responsabile dell’Ente/azienda;

·      gli estremi identificativi delle assicurazioni;

·      la durata ed il periodo di svolgimento;

·      il settore di inserimento.

Alla convenzione dovrà essere allegata la Scheda di rilevazione dell’attività dell’Ente/azienda.

Gli studenti che abbiano svolto o che stiano svolgendo attività pratico professionali, certificate o certificabili, presso Enti pubblici o privati appartenenti alla tipologia prevista per il tirocinio con funzioni e finalità strettamente attinenti agli obiettivi didattici del corso di studi, possono richiedere alla Commissione tirocinio il riconoscimento di tali attività, purché documentate, all’atto di presentazione della domanda per lo svolgimento delle attività formative.

Lo studente può svolgere il tirocinio all’estero. La richiesta di convenzione dell’Ente andrà inoltrata all’ufficio UKE PASS.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza e offrire servizi in linea con le preferenze degli utenti. Chiudendo questo banner si acconsente all'uso dei cookie.