Prove di accesso

  • Bookmark and Share

Il Test di Accertamento delle Conoscenze di base non è selettivo, l’iscrizione avviene secondo l’ordine cronologico di presentazione della domanda sino al raggiungimento del numero dei posti disponibili, ma è comunque obbligatorio per il perfezionamento dell’iscrizione.

Infatti, il Test ha la finalità di verificare se esistano lacune nella formazione di base che possano rendere difficoltoso il corretto apprendimento dei contenuti delle discipline, rallentando così il percorso formativo.

In altri termini, la verifica è volta a sostenere gli allievi nel passaggio dalle scuole superiori agli studi universitari, garantendo forme orientate di tutoraggio ed assistenza nella fase più delicata dell’inserimento degli allievi nei corsi di studi prescelto, con la minima dispersione e favorendo la regolarità negli studi per l’inserimento quanto più celere nel mondo del lavoro.

Le modalità di verifica delle conoscenze di base, anche a conclusione di attività formative propedeutiche facoltative (Corsi Zero), avviene mediante l'utilizzo di Test a risposta multipla che verranno realizzati e valutati secondo quanto stabilito nel presente regolamento.

Nel caso in cui l’esito della prova non risulti sufficiente, lo studente dovrà assolvere a degli “Obblighi Formativi Aggiuntivi” (OFA) entro il 31 ottobre dell’anno solare successivo a quello della data di iscrizione. A tal fine verranno intraprese, a titolo gratuito, specifiche azioni di recupero anche a mezzo di corsi e tutoraggio. Gli esami, sostenuti prima dell’assolvimento dei debiti, verranno registrati con riserva. Gli studenti che non assolvano agli obblighi formativi aggiuntivi nel primo anno sono tenuti a ripetere l’iscrizione al medesimo anno.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza e offrire servizi in linea con le preferenze degli utenti. Chiudendo questo banner si acconsente all'uso dei cookie.